Avv. Daniele Majori - Roma, RM

Allorquando sia trascorso un notevole lasso di tempo tra la commissione dell’abuso e la risposta sanzionatoria, l’Amministrazione non può non considerare l’affidamento medio tempore maturato, tanto più laddove vi siano provvedimenti anche taciti con valore di assenso, o comunque si siano perfezionati gli effetti previsti dalla legge per l’esercizio legittimo di una determinata attività.

- 12/01/2012

Tar Puglia, Bari, sez. III, 15 dicembre 2011, n. 1890

Avv. Daniele Majori - Roma, RM

La scelta di non rendere edificabile a scopi residenziali il terreno del privato e di insediarvi, invece, strutture di interesse pubblico determina la costituzione di un vincolo sostanzialmente espropriativo sull’area.

- 10/01/2012

Tar Lombardia, Brescia, sez. II, 30 dicembre 2011, n. 1838

Avv. Michele Marra - Caserta, CE

Indennità di esproprio ed Ici - declaratoria di incostituzionalità

Avv. Michele Marra - 02/01/2012

Corte Costituzionale - Sentenza 22 dicembre 2011, n. 338

Avv. Daniele Majori - Roma, RM

Per il rilascio di titolo abilitativo edilizio, sussiste l’obbligo di acquisire il previo assenso dei comproprietari qualora i lavori edilizi siano da eseguirsi su parti comuni del fabbricato e si tratti di opere non connesse all’uso normale della cosa comune.

- 29/12/2011

Consiglio di Stato, sez. VI, 20 dicembre 2011, n. 6731

Avv. Angelo Forte - Modugno, BA

Indennità di esproprio non più condizionata alla dichiarazione ICI

- 29/12/2011

Corte Costituzionale , sentenza 22.12.2011 n° 338

Avv. Daniele Majori - Roma, RM

Il Tar Campania si pronuncia sulla natura giuridica del silenzio serbato dall’Amministrazione intimata sulla richiesta di permesso di costruire in sanatoria.

- 28/12/2011

Tar Campania, Napoli, sez. VIII, 13 dicembre 2011, n. 5797

Avv. Gianluca Antonio Peluso - Catania, CT

IL GIUDIZIO DI OPPOSIZIONE ALLA STIMA alla luce delle modifiche introdotte dal D.Lgs. n. 150/2011

- 17/12/2011

Avv. Angelo Forte - Modugno, BA

Certificato di abitabilità, mancata consegna: risarcimento si prescrive in 10 anni Cassazione civile , sez. II, sentenza 21.09.2011 n° 19204

- 16/12/2011

Cassazione civile , sez. II, sentenza 21.09.2011 n° 19204

Avv. Daniele Majori - Roma, RM

Anche nell’attuale quadro normativo, l’Amministrazione ha l’obbligo giuridico di far venir meno l’occupazione sine titulo e cioè deve adeguare la situazione di fatto a quella di diritto: essa o deve restituire i terreni ai titolari, demolendo quanto realizzato e disponendo la riduzione in pristino, oppure deve attivarsi perché vi sia un titolo di acquisto dell’area da parte del soggetto attuale po

- 14/12/2011

Consiglio di Stato, sez. VI, 1° dicembre 2011, n. 6351

Avv. Michele Spadaro - Milano, MI

Decentramento delle funzioni catastali ai comuni

- 13/12/2011

Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri del 14/06/2007

Avv. Daniele Majori - Roma, RM

Il Tar Lombardia ricostruisce il regime di impugnazione giurisdizionale della denuncia di inizio attività (e della segnalazione certificata di inizio attività) e ritiene ammissibile ratione temporis l’azione di impugnazione diretta della DIA.

- 13/12/2011

Tar Lombardia, Milano, sez. II, 4 novembre 2011, n. 2640

Avv. Daniele Majori - Roma, RM

La vicinitas è criterio idoneo a legittimare l’impugnazione di singoli titoli edilizi, ma non può ritenersi sufficiente nel caso in cui oggetto di contestazione giudiziale sia la disciplina urbanistica, contenuta in uno strumento attuativo, di aree estranee a quelle di proprietà dei ricorrenti.

- 07/12/2011

Consiglio di Stato, sez. IV, 15 novembre 2011, n. 6016

Avv. Gianluca Antonio Peluso - Catania, CT

IL PROCEDIMENTO DI DETERMINAZIONE DEFINITIVA DELL'INDENNITA' DI ESPROPRIAZIONE ai sensi dell'art. 21 T.U. in materia di espropri

- 07/12/2011

Avv. Daniele Majori - Roma, RM

Il vincolo archeologico posto su un’area non ne comporta l’inedificabilità assoluta, ma l’obbligo di verificare, da parte dell’Amministrazione preposta alla tutela del vincolo stesso, la compatibilità dell’intervento edilizio con le ragioni di tutela.

- 06/12/2011

Consiglio di Stato, sez. VI, 30 novembre 2011, n. 6323

Avv. Angelo Forte - Modugno, BA

L’apporto di nuove modifiche al progetto originario richiede un nuovo permesso Cassazione penale, sez. III, sentenza 14.11.2011 n° 41451

- 04/12/2011

Cassazione penale ,sez. III, sentenza 14.11.2011 n° 41451

Avv. Daniele Majori - Roma, RM

La discrezionalità tecnica può essere sindacata dal G.A. eventualmente con il ricorso all’ausilio di un consulente tecnico, ma comunque nei limiti della verifica dell’iter logico argomentativo seguito dagli organi tecnici dell’Amministrazione.

- 01/12/2011

Tar Campania, Napoli, sez. IV, 14 novembre 2011, n. 5343

Avv. Daniele Majori - Roma, RM

Ai fini della determinazione degli oneri di urbanizzazione rileva non già l’immobile in sé considerato, bensì la tipologia economica dell’attività che in esso viene svolta.

- 28/11/2011

Consiglio di Stato, sez. V, 11 novembre 2011, n. 5974

Avv. Angelo Forte - Modugno, BA

Danno erariale per omesso perfezionamento della procedura espropriativa Corte dei Conti Sardegna-Cagliari, sentenza 08.09.2011 n° 445

- 25/11/2011

Corte dei Conti Sardegna-Cagliari, sentenza 08.09.2011 n° 445

Avv. Prof. Antonio Ruggiero - Varese, VA

Giro di vite contro le costruzioni in zone protette. Vanno bloccate anche se i lavori sono stati autorizzati

- 17/11/2011

Corte di Cassazione (sentenza numero 42065/2011) terza sezione penale

Avv. Angelo Forte - Modugno, BA

Se l'esproprio non è in regola scatta il danno morale Consiglio di Stato , sez. V, sentenza 02.11.2011 n° 5844

- 15/11/2011

Consiglio di Stato , sez. V, sentenza 02.11.2011 n° 5844

Avv. Angelo Forte - Modugno, BA

Non si realizza il condono se non si versano le rate successive alla prima Cassazione civile , sez. tributaria, sentenza 27.09.2011 n° 19681

- 21/10/2011

Cassazione civile , sez. tributaria, sentenza 27.09.2011 n° 19681

Dott. Carlo Chiarelli - Palermo, PA

Con diverse pronunce del Tribunale Amministrativo Regionale per la Calabria - Catanzaro -, le piu` recenti, numeri 1125, 1226 e 1228 depositate in data 19 settembre 2011

- 16/10/2011

, diversi proprietari di aree oggetto di lottizzazione edilizia sono stati condannati in favore del Comune di Badolato al pagamento degli oneri di urbanizzazione, calcolati per la quota di terreno in proprieta`, per la realizzazione d`ufficio delle opere di urbanizzazione nascenti dalla convenzione di lottizzazione stipulata tra il Comune di Badolato e la societa` "Petina srl" in data 18 aprile 1985.

Avv. Giuseppe Spanò - Parma, PR

Determinazione indennità di espropriazione delle aree agricole

- 13/10/2011

Cass. Civ., sez. I, sentenza 29 settembre 2011, n. 19938

Avv. Massimo  Lazzari - Lecce, LE, Italia

Sulla natura giuridica della d.i.a. e sulla tutela del terzo

- 01/08/2011

Consiglio di Stato, Adunanza Plenaria n. 15/2011

Avv. Massimo  Lazzari - Lecce, LE, Italia

Le misure per la semplificazione e la liberalizzazione del settore dell'edilizia privata contenute nel Decreto Sviluppo

- 01/08/2011

Avv. Fabiana Fucci - Sant'Agata de' Goti, BN

Natura giuridica dei "Contratti di appalto per la realizzazione di opere di urbanizzazione a scomputo"

- 24/07/2011

Avv. Massimo  Lazzari - Lecce, LE, Italia

Sulla inderogabilità delle norme in materia di distanza tra le pareti finestrate.

- 07/07/2011

T.A.R. Lombardia, Milano, sezione quarta 7 giugno 2011 n. 1282

Avv. Angelo Forte - Modugno, BA

TAR Lazio-Roma, sez. I quater, sentenza 24.05.2011 n° 4622. Cambio di destinazione d'uso di immobile senza opere evidenti non necessita di concessione edilizia

- 22/06/2011

TAR Lazio-Roma, sez. I quater, sentenza 24.05.2011 n° 4622

Avv. Giuseppe Spanò - Parma, PR

Corte Cost., sent. 7 giugno 2011, n. 181, "ESPROPRI AREE AGRICOLE: È INCOSTITUZIONALE L'ART. 40 COMMI 2 E 3 DEL TESTO UNICO ESPROPRI"

- 13/06/2011

Avv. Michele Marra - Caserta, CE

Limiti alle competenze del geometra

Avv. Michele Marra - 09/05/2011

CASSAZIONE CIVILE Sentenza 21 marzo 2011, n. 6402

Chiedi ad un avvocato

nella tua città