Avv. Giovanni Gebbia - Teramo, TE

Avv. Giovanni Gebbia

Avvocato
Teramo, TE
lunedì dalle 16 alle 20 previo appuntamento
Albo: Teramo
Iscritto dal 07/04/2011
Visualizzato 2491 volte

64100 Teramo, TE


Contatta questo avvocato

Chi sono

L'Avv. Giovanni Gebbia si è laureato in Giurisprudenza nel 1973 discutendo una tesi in Diritto Penale i cui relatori erano i chiar.mi Proff Franco Coppi e Gianfranco Amendola. Nel 1977 si è iscritto all' albo dei Procuratori legali,nel 1983 all'albo degli Avvocati e nel 1991 a quello dei Cassazionisti. Dal 1983 al 2003 è stato Consigliere dell'Ordine degli Avvocati, dal 1995 al 2005 Consigliere Censore presso la Banca d'Italia , è Past President del Rotary Club di Teramo. Si occupa in maniera specialistica della Responsabilità professionale Medica e Delitti contro la Pubblica Amministrazione.E' fiduciario di Generali ass.ni Allianz e Fondiaria Sai.,

- Continua a leggere -

Le mie competenze

  • Fallimento
  • Fallimento
  • Lavoro subordinato
  • Penale societario
  • Proprietà e diritti reali
  • Responsabilità medica
  • Separazione e Divorzio


Contatti

Teramo, TE

Via G Pannella, 3 - 64100

Altre sedi

  • Alba Adriatica, TE

    via G. D'Annunzio n.15 - 64011
    martedì,giovedì e venerdì,previo appuntamento

Dati professionali

Iscrizione all'Albo di
Dal
Teramo
1977
Cassazionista dal 01/01/1991
Gratuito patrocinio Civile dal 2009
Gratuito patrocinio Penale dal 2009
Studio esistente dal 1977

Dicono di me

Sei un cliente o un amico di Giovanni Gebbia e lo consigli come professionista? Lascia il tuo commento


Altre informazioni

» Diploma:

Liceo Classico M. Delfico di Teramo 1968

» Università:

laureato in Giurisprudenza il 18/07/1973 presso l'Università "Gabriele D'Annunzio"di Teramo

» Ha frequentato corsi di aggiornamento:

Ipsoa: Nuovo Diritto Fallimentare e decreto correttivo (Abete) Ipsoa: determinazione e liquidazione del danno (Rossetti) Giuffrè: Diritto e Processo Penale

» Dove ha svolto la pratica forense:

Studio avv. Giuseppe Lettieri di Teramo

» Ha effettuato le seguenti pubblicazioni:

Ha collaborato alla stesura del Dizionario di Diritto Pubblico- Ed.Giuffrè 2006 diretto da Sabino Cassese, voce "Omissione di socorso".

» Ha una esperienza prevalentemente in:

Responsabilità civile, penale e contabile del medico derivante da inesatto adempimento della prestazione del sanitario.L'esperienza è stata maturata in 20 anni di consulenza presso l'Ordine dei Medici di Teramo.Centnaia di cause civili e di processi penali difesi nell'arco di oltre 30 anni di professione forense dinanzi ai Giudici di Merito ed alla Suprema Corte di Cassazione,alla Corte dei Conti ed al Consigliop di Stato.Decine di convegni in cui ha svolto la funzione di relatore,oltre che di collaborazione attiva con i maggiori esperti del settore (Iadecola,Fedeli, Fineschi, Cingolani) .

» I suoi precedenti Studi Legali ed esperienze lavorative:

Stdio Candiani di Milano,

» Ha queste esperienze didattiche in ambito universitario:

Ha tenuto corsi quale esperto di procedura penale nel Corso di Formazione Forense del Prof.Zincani nell'anno 1994,presso l'Università di Teramo

» Ha queste esperienze di insegnamento:

Corso di formazione per medici -legali presso l'Ordine dei Medici di Teramo anno 2007.

» I casi più difficili di cui si è occupato:

In sede penale Omicidio volontario: 1) caso Mercuriali ( 1987).Il Mercuraili fu accusato di aver ucciso una prostituta con 18 coltellate.L'imputato era stato già condannato per analogo delitto a Modena.Il processo si concluse con una condanna a 30 anni. 2) caso Gera ( 1988) l'imputato era accusato di aver strangolato un compagno di cella.Assoluzione per insufficienza di prove. 3), caso Micheli 2000. l'imputato era accusato di aver ucciso il suocero con tre colpi di pistola perchè questi aveva violentato la figliastra, moglie del Micheli. 21 anni in primo grado poi ridotti a 14 anni in appello, di cui scontati in carcere solo 4 per incompatibilità col regime di detenzione. 4) caso Ferretti.Uccisione presso la casa di riposo per anziani. Il ferretti era accusato di aver ucciso con una coltellata un altro anziano che molestava la compagna.8 anni di reclusione.In carcere un solo giorno.Il resto ai domiciliari presso la casa di riposo. .Si trattava di casi estermamente delicati sotto il profilo della prova e delle modalità) Omicidio colposo per omessa vigilanza da parte della Provincia di L'Aquila sul rischio sismico degli edifici ( Crollo del Convitto Nazionale per il terremoto di L'Aquila con 3 morti e diversi feriti) .Pedofilia ( sacerdote indiano arrestato per molestie sessuali su di una bambina e risolto con patteggiamento pena sospesa). .Repsonsabilità medica : chirurgo condannato a pagare dalla Corte dei Conti 2.500.000,00 (!!!!) per un errore medico euro, somma ridotta a 50.000,00euro .Ginecologo condannato per lesioni gravi e parto prematuro a tre mesi di reclusione ed assolto in Cassazione. In sede civile: Casi Florà,Antelli,Micucci,per errori medici.Caso Pargna in materia di Pubblico impiego privatizzato e svolgimento di mansioni superiori.caso Ragni per responsabilità dell'amministratore di una società di fatto condannato in primo grado a restituire 100.000,00 ( difeso da altro legale) e poi assolto in appello,

» Ha i seguenti Onori e Riconoscimenti:

Nel 1995 è stato insignito della medaglia d'oro per speciali meriti professionali, a Roma,presso Palazzo Barberini,dalla Associazione Cuturale Foyer, sotto l' egida ed il patrocinio della Presidenza del Consiglio dei Ministri. E' stato per due volte eletto componente dela Consiglio dell'Ordine degli Avvocati di Teramo, ricoprendo la funzione di Tesoriere e rimanendo in carica per oltre 20 anni complessivamente. E' stato componente della commissione per gli esami da Avvocato presso la Corte d'Appello di L'Aquila nell'anno 2002.Attualmente è stato rieletto per la terza volta al Consiglio dell'Ordine degli Avvocati

» E' membro di queste Associazioni:

Past Presidente Rotary Club di Teramo anno 1995 - Presidente MASCI Teramo 2 .Tesoriere pro tempore neo costituita Camera Penale di Teramo Consigliere Censore della Banca d'Italia- Filiale di Teramo

» Altre informazioni utili:

E' stato il rappresentante del Circondario del Foro di Teramo per la stesura del Codice Deontologico Forense Abruzzese. E' fiduciario delle Generali ass.ni,Allanz e Fondiaria -Sai e domiciliatario di Wv -Porsche

» Data e luogo di nascita:

Nato il 05/09/1949

- Continua a leggere -



Domiciliazioni

Sei un avvocato e vuoi domiciliarti presso Avv. Giovanni Gebbia? Accedi alla tua area riservata e scopri quali di queste voci (abbiamo scelto le più controverse) conteggerà nella sua specifica o cerca un altro domiciliatario. Inoltre, nella tua area, puoi anche cercare un collega a cui affidare alcuni adempimenti (sostituzioni di udienze, notifiche, accesso cancellerie, ecc.).

  • 11. e 12. Per l'esame degli scritti difensivi e della documentazione di controparte …
  • 13. Deduzioni di udienza (se ha ricevuto dettagliate istruzioni dal dominus)
  • 15. Per l'esame del dispositivo di ogni sentenza di decreti ed ordinanze emessi in o fuori udienza
  • 16. Per l'esame del testo integrale della sentenza ...
  • 18. Per la formazione del fascicolo (se predisposto dal dominus):
  • 21. Per le consultazioni (se effettivamente tenute) con il cliente (attore/convenuto)
  • 21. Per le consultazioni con il Dominus
  • 22. Per la corrispondenza informativa … (lettere, fax, ecc)
  • 24. Per l'esame di ogni relata di notifica
  • 36. Per l'esame delle prove testimoniali o dell'interrogatorio formale...
  • 37. Per l'esame delle relazioni di consulenti tecnici...
  • 38. Per la precisazione delle conclusioni...
  • 39. Per l'esame delle conclusioni di ogni controparte
  • 40. Per la redazione della nota spese
  • Onorario - Studio della controversia
  • Onorario - Consultazioni (con i clienti e/o con il Dominus inteso come cliente)
  • Onorario - Assistenza a ciascun udienza di trattazione (se hai ricevuto dettagliate istruzioni dal
  • Onorario - Assistenza ai mezzi di prova disposti dal Giudice
  • Onorario - Discussione in Pubblica Udienza
  • Gradisce avere un fondo spese in anticipo