La notifica della contravvenzione al codice della strada deve essere effettuata regolarmente nei modi e termini di legge. In primis, l'ente accertatore deve accertare la proprietà dell'automobile ed il soggetto contravventore, verificando la loro coincidenza nel giorno della rilevata infrazione. In caso contrario, occorre notificare la contravvenzione al cds all'effettivo soggetto trasgressore

- Leggi la sentenza -


ll Comune di Cefalù ha vinto una causa civile contro una società di noleggio di autoveicoli, risparmiando circa € 8.000,00.
L'ente rischiava di pagare la riferita somma alla società L., la quale -come proprietaria dei mezzi- aveva pagato le multe elevate ai soggetti che avevano preso a noleggio i veicoli. 
Il Tribunale di Termini Imerese ha condiviso le ragioni esplicitate dal Comune ( rappresentato dall'avv. Valeria ILARDO), ritenendo che l'unico soggetto obbligato fosse la società locatrice L. per non avere comunicato all'ente accertatore il nominativo degli effettivi trasgressori nei termini di legge.